Seleziona una pagina

ATTIVITÀ

NAVIGABILITÀ DELL’ARNO – GRANDE VITTORIA!

PISA si classifica al posto n. 2 in Italia nel bando della Presidenza del Consiglio dei Ministri “Italia City Branding”.
Il progetto sulla navigabilità dell’Arno è risultato una PROPOSTA VINCENTE.
Da oggi inizia il lavoro di progettazione vera e propria che il Comune dovrà fare fianco a fianco con la Regione, le società partecipate e le associazioni di categoria le quali hanno firmato un protocollo d’intesa alcuni mesi fa.
Come diceva il titolo della proposta “l’Arno unisce la città”.

PRIMO IMPORTANTE PASSO PER LA NAVIGABILITÀ

Firmato un protocollo d’intesa tra Comune e associazioni di categoria per il rilancio del settore nautico, lo sviluppo della navigabilità dell’Arno e la promozione del turismo fluviale.
Grazie a Unione Industriali Pisa, ConfcommercioPisa, CNA Pisa, Confesercenti Toscana Nord che hanno aderito con entusiasmo alla nostra proposta: sono convinto che questa nuova sinergia sarà decisiva per rilanciare lo sviluppo del sistema integrato della nautica pisana, sia sull’asse del canale dei Navicelli che sulla tratta dell’Arno dal centro città fino alla foce, promuovendo attività per rendere i percorsi d’acqua della città aree utilizzate e vissute da cittadini e turisti.

SIAMO IN TV!

Durante la puntata de”La Pisaniana”, trasmissione di Canale50, in cui si è parlato del litorale pisano, siamo intervenuti per sottolineare l’importanza della navigabilità dell’Arno come opportunità di sviluppo non solo per il settore nautico ma anche per tutta la città di Pisa.

APRIAMO IN SICUREZZA!

La sicurezza sempre e comunque al primo posto anche nei Porticcioli!

Ogni armatore può venire a “trovare” la sua barca in totale tranquillità osservando semplici regole di buon senso.

Sicurezza!

Siglata la convenzione fra i Porticcioli Arno e la Globo Vigilanza per una maggior tutela delle strutture, delle cose e delle persone che ospitiamo nei rimessaggi sul fiume.
Fra i tanti servizi che offriamo, la sicurezza è al primo posto, con l’obiettivo di rendere il soggiorno della nostra clientela sempre più sereno e piacevole.

Gestione della piena efficace, come sempre!

Nonostante l’ eccezionalita della piena appena passata, con l’acqua arrivata a un livello di guardia che non si registrava da tempo, i Porticcioli sull’ Arno hanno tenuto!
Siamo presenti sul fiume fino dai primi anni 70, esperienza sul campo, tenacia e affezione per questa parte di territorio ci hanno permesso di mitigare il rischio idraulico, ennesima conferma che le nostre attività sono perfettamente compatibili con le caratteristiche naturali della Golena.
Presidiamo e manuteniamo a nostre spese tutta la sponda sinistra del fiume da San Piero fino a Marina di Pisa, oggi l’Arno ha fatto paura, ma senza i rimessaggi forse avrebbe compromesso anche tutta la viabilità del Viale D’Annunzio.

Assemblea Porticcioli d’Arno alla presenza del Sindaco Michele Conti

Presenti anche in mare!

1 Luglio 2019

Una nuova stagione, una nuova iniziativa della nostra Associazione! Le nuove bandierine per riconoscerci anche in mare.

Buon vento e buona estate a tutti!

Formazione!

8 Febbraio 2019

Corso di formazione per addetti all’uso di autogrù e carroponti…per i nostri operatori è requisito fondamentale la sicurezza nei nostri cantieri…

Associazione in Comune

23 Ottobre 2018

L’Associazione Porticcioli D’Arno incontra il Vice Sindaco Raffaella Bonsangue. Si apre un dialogo tra la categoria e l’Amministrazione Comunale per la soluzione dei problemi che da anni interessano gli operatori nautici pisani. Presenti Bacherotti, Marchi, Gherardi e Fontanelli oltre al Vice Sindaco Bonsangue e al funzionario Sardo. “Si riscontra una positiva disponibilità ad ascoltare le necessità degli operatori, speriamo che la macchina burocratica non ostacoli i buoni intenti della politica e per una volta sappia diventare il vero motore del cambiamento” questo il primo commento del Presidente Bacherotti alla fine dell’incontro.

Siamo Pronti!

15 Maggio 2018

I rimessaggi si preparano alla nuova stagione!!!!
I punti fermi saranno: il rilancio delle attività nonostante le difficoltà causate dagli aumenti dei canoni demaniali per intercettare quel poco di ripresa che c’è e l’incremento e miglioramento dei servizi destinati alla nostra clientela per puntare sulla qualità.
Da qui riparte il rilancio della nautica pisana. Un nuovo logo e una nuova immagine!!!